Chi sono

Mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere nel 2003 presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi sulla traduzione del testo filmico e sulle problematiche connesse con il doppiaggio e la resa di elementi culturospecifici (sull’esempio del film Die bleierne Zeit di Margarethe von Trotta).
Dopo alcuni soggiorni piuttosto lunghi in Germania e Inghilterra sono tornata stabilmente a Torino, dove nel 2009 ho conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Linguistica e Letteratura Tedesca. Il risultato delle ricerche condotte nell’ambito del dottorato è condensato in un’indagine di ampio respiro su limiti e possibilità della comicità satirica nell’attuale panorama televisivo italiano e tedesco. Lo studio – condotto fra Torino e Berlino – è stato premiato nell’ambito della 37° edizione del Premio satira politica di Forte dei Marmi, evento nel quale ho avuto il piacere di coinvolgere anche uno dei protagonisti più caustici dell’attuale scena satirica televisiva d’oltralpe, Frank-Markus Barwasser.
Accanto a questo percorso di carattere accademico, mi sono occupata in maniera continuativa di traduzione. Con l’obiettivo di perfezionarmi ulteriormente in questo campo ho frequentato nel 2009-2010 la Scuola di Specializzazione per Traduttori Editoriali dell’agenzia formativa Tuttoeuropa di Torino.
Dal 2010 mi occupo (quasi) esclusivamente di traduzione editoriale, traducendo dal tedesco per varie case editrici. Dal 2012 insegno lingua tedesca presso l’Università di Torino come docente a contratto.

Sono socia ordinaria AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti) e membro di STRADE (Sindacato dei TRAduttori Editoriali)